Eni, la debolezza non è solo di oggi

Oggi il petrolio perde oltre il 3% e il titolo Eni, sembra non voler seguire la festa a Piazza Affari.

Infatti,  le quotazioni sono ferme a 12,56 -0,16%.

Oggi vogliamo evidenziare il probabile scenario per il prossimo mese e calcolare le relative proiezioni di prezzo e tempo.

Cosa attendere ?

Quale è il trend proiettato per il prossimo mese? Cosa monitorare?

Quali sono i parametri che condizioneranno il titolo nei prossimi giorni fino al 30 dicembre?

Eni

Trend ribassista. Possibili rimbalzi  fino all’area 12,60/12,81. Il trend diventa rialzista  solo con chiusure daily superiori ai 13. Long sopra 13. Short sotto 12,60

Proiezione area di minimo(massimo fino al 30 dicembre

11,52/11,70

12,60/12,81

Cosa farà cambiare la nostra view e cosa farà variare le nostre proiezioni di prezzo?

La variazione del trend in corso come evidenziata all’inizio di questo articolo

Eni, la debolezza non è solo di oggi ultima modifica: 2016-11-29T17:09:09+00:00 da redazione

Ricevi subito un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.