Ecatombe in arrivo ?

I minimi del 18 Settembre, avevano probabilità del 75%, che non fossero rotti al ribasso. La rottura di quei minimi, come segnalato in anticipo, dalla Tendenza del Sestante dei Prezzi,avrebbe portato ad affondi ribassisti fino all’area 23.500 e poi 21.000.

Settimana scorsa, si è andato oltre, giungendo a rompere i minimi del 2003 per alcune Piazze Europee.

Poi è iniziato un rimbalzo, e come segnalato in area 21.500 ( giorno di Apertura in Gap up ), le prime resistenze sarebbero stato 23.500 e poi 25.000.

Dopo un violento rialzo, che si è fermato a contatto con i 24.500, è iniziata la gamba ribassista prospettata ( gamba ribassista prospettata,già in area 21.500, e quindi prima del rialzo ).

In settimana avevamo dua valori da controllare : area 22.400 e poi come da Sestante dei Prezzi, 22.920 di Future.

Una chiusra sotto questo valore, avrebbe riportato il nostro Mercato ad un ritest dei minimi.

Soltanto, una chiusura del Gap rialzista, lasciato aperto, nella mattina di Lunedì, avrebbe messo una seria ipoteca su nuovi minimi.

In data odierna, tale evento si è verificato.

Oggi abbiamo due ipotesi altrettanto valide :

a) Ora dobbiamo capire, se su tutti i Mercati Internazionali,siamo in presenza di un doppio minimo, con secondo minimo superiore.

Tale ipotesi, che al momento va presa in seria considerazione, potrebbe essere acclarata da divergenze rialziste, che sembrano esserci su alcuni indicatori.

A questo scenario ad oggi diamo il 51% di probabilità.

b) Rompiamo nell’intraday il minimo recente, e poi chiudiamo nello stesso giorno, sopra lo stesso minimo ( del 10 Ottobre ).

A questo scenario diamo ad oggi, il 49% di probabilità.

Questo secondo scenario significherebbe, un ribasso di un altro sei/sette per cento ( almeno ) sotto i minimi del 10 Ottobre.

Le probabilità del 51%, e del 49%, indicate prima, si invertono in tal senso:

se , domani, non chiuderemo sopra i 22.425 di Future Spmib 40, il Sestante ( ad oggi e da ricontrollare domani in chiusura )dà elevatissime probabilità che settimana prossima raggiungeremo questi valori :

18.747/18.225.

Se , domani, non chiuderemo sopra i 8.995 di Dow Jones Ind., il Sestante ( ad oggi e da ricontrollare domani in chiusura )dà elevatissime probabilità che settimana prossima raggiungeremo questi valori :

7.596/7.428.

Se domani, non chiuderemo sopra questi valori ( 8.995 di Dow Jones e 22.425 di Future Spmib 40 ): abbiamo l’80% di probabilità che settimana prossima toccheremo i valori di minimo indicati ( 7.596/7.428 di Dow Jones Ind. e 18.747/18.225 di Future Spmib 40 ).

Se domani, chiuderemo sopra questi valori ( 8.995 di Dow Jones e 22.425 di Future Spmib 40 ): abbiamo l’80% di probabilità che settimana prossima toccheremo i seguenti valori rialzisti :



OMISSIS

La Costante dettata dalle probabilità Storiche e Statistiche :

Comunque, quale dei due scenari si realizzerà, ha sempre una costante: OMISSIS di Spmib 40 entro OMISSIS 2009, e ritorno in area OMISSIS di Dow Jones, nello stesso lasso temporale.

Domani capiremo, e se saranno nuovi minimi, saranno segnati entro giorno 24 Ottobre.

Ecatombe in arrivo ? ultima modifica: 2008-10-16T19:15:00+00:00 da redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi subito un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.