Ci attendono 12 mesi di drammatico rialzo

Nella settimana del 15/19 Settembre abbiamo sostenuto che quello era il momento migliore per avere un’ esposizione azionaria al 100%.

Fra il 22 ed il 26 Settembre, abbiamo rimarcato le nostre convinzioni, sostenendo che i minimi del 18/19 Settembre sarebbero rimasti inviolati con probabilità superiori al 75%.

Le nostre convinzioni sono basate su algoritmi storico/statistici, e tali concetti, ci facevano esprimere la forte convinzione, che i Mercati azionari dovrebbero salire drammaticamente dai minimi di Settembre del 30/35% nei prossimi 12 mesi.

Dal punto di vista macroeconomico, miglior momento per acquistare non c’è ne erano.

Infatti, l’abbeccedario della macroeconomia afferma che :

I Cicli economici si muovono e si alternano da oltre duemila anni e piu’, fra momenti di recessione/rallentamento e momenti di espansione economica ;

gli affari in acquisto sono sempre stati fatti nei momenti cupi dell’economia,
gli affari in vendita sono sempre stati fatti nei momenti migliori dell’economia.

Quindi, quando l’economia ha vissuto il momento piu’ terribile, quel momento più terribile, ha statisticamente portato alla formazione di un bottom dei Mercati;
quando l’economia ha vissuto il momento migliore, quel momento, ha statisticamente portato alla formazione di un top dei Mercati.

Chi ha avuto la saggezza di acquistare e vendere in questi momenti, ha sempre guadagnato sui Mercati.

La Statistica economica afferma e stabilisce che :

I bottom dei Mercati azionari anticipano sempre i bottom del ciclo economico, e quando il ciclo economico svolterà al rialzo, il minimo dei mercati azionari, sarà stato segnato da mesi ;
I top dei Mercati azionari anticipano sempre i top del ciclo economico, e quando il ciclo economico svolterà al ribasso, il massimo dei mercati azionari, sarà stato segnato da mesi .

Queste regole sono incontestabili, inconfutabili ed empiricamente dimostrate : chi dice diversamente, e come quel bambino che fa la pipì controvento, e poi si bagna le scarpe e il pantalone !

Le nostre proiezioni di lungo termine :

Ci sarà grande disperazione, fra chi è rimasto fuori dal Mercato, ma pazienza, la storia insegna che acquisteranno sui prossimi massimi…

Se oggi va tutto male, e i Mercati sono ancora destinati a scendere, acquisteranno, come al solito quanto tutto andrà bene, e diranno che i Mercati saranno destinati a salire, mentre la storia insegna che in quel momento saranno destinati a scendere.

Nei prossimi sei mesi ci sarà grande euforia…

I prossimi 12 mesi, non saranno facili, assisteremo ad una drammatico rialzo, ma anche a due correzioni abbastanza profonde..assisteremo ad un gap rialzista nei prossimi mesi in area 30.300 di Spmib 40, e poi in area 34.500/35.000…

Vedremo lo Sp 500 ritoccare area 1.500.
Vedremo il Nikkey toccare valori intorno ai 16.000/17.500.
Vedremo il Dow Jones tornare sui valori dei massimi del 2007.
Vedremo il Dax ritestare i massimi del 2007.

Il tragitto rialzista non sarà facile, nel primo semestre del 2009 toccheremo un massimo importante, per poi dare spazio ad una correzione incisiva, e in quel momento molti diranno che l’apocalisse è vicina…

Il 2009 sarà un anno nel quale si passerà dalla fiducia e dal grande ottimismo, alla disperazione piu’ profonda…ma questa disperazione sarà piu’ cupa alla fine del 2010.
Molti acquisteranno sui massimi dell’anno 2009, e poi incrementeranno e medieranno le posizioni fra Ottobre 2009 e sui massimi di Marzo /Aprile del 2010…e soffriranno amaramente fino a Gennaio 2011..

Quel massimo del primo semestre 2009, sarà migliorato nel secondo semestre, per poi dare spazio ad una correzione di anni.

Il ribasso sarà dimenticato nel 2011, dove molti acquisteranno sui massimi e poi venderanno sui veri minimi nel 2012 inoltrato : ma i minimi del decennio 2001/2010 dovrebbero rimanere inviolati, e soltanto un ricordo…

La statistica storica afferma che :

Un investitore con orizzonte temporale a 5 anni deve prestare attenzione ad investire nel 2009 e poi nel 2010 , infatti, il rendimento medio atteso dopo 5 anni è positivo, ma la probabilità che sia positivo è solo del 50%.
Nel 2009,un investitore con orizzonte temporale ad un anno che adotta una
strategia Buy&Hold deve aspettarsi un rendimento medio di circa il 5%, la probabilità, invece, che questo rendimento sia positivo è del 50%. Bisogna, quindi, prestare attenzione.
Nel 2010,un investitore con orizzonte temporale ad un anno che adotta una strategia Buy&Hold deve aspettarsi un rendimento medio di circa il 5%, la probabilità, invece, che questo rendimento sia positivo è del 50%. Bisogna, quindi, prestare attenzione.

Quindi, piu’ che mai nei prossimi anni e nei prossimi mesi, sarà importante il timing di entrata ed uscita dai Mercati…

Siamo vicini alle elezioni presidenziali americane e tutti si chiedono se vinceranno i repubblicani o i democratici.

Legata al Congresso e alla politica americana c’è un’interessante statistica, con dati dal 1901 al 2006, in cui è stato studiato il guadagno medio annuale del DJ in funzione dell’accoppiata partito del Presidente-partito che governa il Congresso. I risultati sono mostrati in Tabella 35, da cui si evince che la migliore accoppiata sia quella di un presidente democratico e un congresso repubblicano. Una possibile spiegazione del perché le performance siano migliori in situazioni di contrasto è legata al fatto che la condivisione del potere impedisce che vengano adottate legislazioni radicali.

Partito di appartenenza/ Performance annuale media del DJ
Presidente democratico, Congresso democratico
6,53%
Presidente democratico, Congresso repubblicano
9,60%
Presidente repubblicano, Congresso repubblicano
1,54%
Presidente repubblicano, Congresso democratico
6,37%
Tabella 35 Performance annuale del Dow Jones in funzione della maggioranza
del Congresso e del partito di appartenenza del Presidente.

Invitiamo a leggere il nostro Sito e quando già previsto da Ottobre 2007 sui rialzi e ribassi dei prossimi 12 mesi ( fino a Settembre 2008 ).

Per Informazioni http://www.proiezionidiborsa.com

Ci attendono 12 mesi di drammatico rialzo ultima modifica: 2008-09-28T20:01:00+00:00 da redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ricevi subito un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.