Borse positive in attesa di Trump. I titoli Buy&Sell per il 11 gennaio

a cura della dott.ssa Giovanna Maria Cristina Sambataro

I mercati europei, dopo la chiusura contrastata asiatica, chiudono la loro sessione al rialzo: il DAX +0,17%, il CAC +0,01%, il FTSE +0,50% e il FTSE MIB +0,33%, ad eccezione della piazza spagnola che perde -0,43%.

Per consultare il calendario economico del 11 gennaio

In attesa del discorso del neo presidente Trump previsto per domani alle ore 19:00, gli indici americani non solo mantengono il segno positivo, ma anche il Nasdaq continua a superare record su record. Le azioni Hi-tech, peraltro, continuano a brillare di luce propria e in pochi giorni hanno alzato il proprio prezzo di mercato in attesa delle trimestrali che verranno pubblicate nel mese corrente.

 

Gli mondiali continuano la loro strada rialzista, ma le sedute contrastanti di questi giorni fanno supporre ad un ritracciamento di breve. Sul calendario economico, peraltro, ci sono appuntamenti che possono acuire la volatilità dei mercati con probabili impennate. Già da domani potremmo assistere a bruschi movimenti, i quali potranno ripresentarsi venerdì in occasione del discorso del presidente della FED.

La coppia EUR/USD, in tali attese, continua a muoversi in questo range 1,0550-1,0620.

Come si comporterà il dollaro in attesa del discorso di Donald? Continuerà a cedere quota all’Euro o tornerà ad  apprezzarsi con nuovi record?

Non resta che attendere il fatidico discorso, le commodities, nel contempo, continuano la loro strada rialzista: l’oro infatti si avvicina alla resistenza 1.200. Il petrolio, invece cede terreno e il prezzo scivola sotto i 52$/B.

Piazza Affari: titoli selezionati con probabile MAX/MIN e livelli di trading

In questa sezione curata dallo Staff di Proiezionidiborsa, riportiamo giornalmente i titoli che hanno dato un probabile segnale di minimo o di massimo.

Questi dati esulano dalla nostra operatività nel Blog Riservato, ma sono segnali che verranno spiegati in un prossimo Ebook. Nel momento in cui l’ordine è eseguito, si posiziona uno stop-loss sotto il minimo/sopra il massimo della giornata.

Se la posizione diventa profittevole, si utilizza un trailing stop per proteggere una parte del guadagno teorico raggiunto.

Titoli con probabile MINIMO (entrare LONG)

Poste Italiane

EntryPoint = 6,205

StopLoss = 6,12

 

Titoli con probabile MASSIMO (entrare SHORT)

EXOR

EntryPoint = 42,71

StopLoss = 44,41

 

In questa  sezione riportiamo giornalmente quei titoli che mostrano una compressione della volatilità e che potrebbero essere in procinto di “esplodere”.

NOTA BENE: in questa sezione non viene indicato in che direzione il titolo esploderà, ma solo che sta per farlo.

Azimut

Luxottica Group

Mediaset

Recordati

 

 

Borse positive in attesa di Trump. I titoli Buy&Sell per il 11 gennaio ultima modifica: 2017-01-10T20:01:13+00:00 da Giovanna Maria Cristina Sambataro

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

La tua privacy è tutelata al 100% secondo il D.L. 196/2003.
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalla lista.